Lettera di Aprile

Carissimi amici che fate le adozioni e voi tutti che sostenete le varie attività. A voi i saluti più cordiali, i nostri e quelli dei vostri orfani. La settimana dal 18 al 21 Marzo, abbiamo visitato 47 famiglie che hanno gli orfani, tra le 65 che hanno ricevuto i conigli e ovaiole. Abbiamo constatato che il progetto è stato bene apprezzato e 41 famiglie hanno ben seguito le direttive che avevamo dato. Sei famiglie che non hanno seguito le nostre direttive, hanno ricevuto le nostre osservazioni perché possano migliorare. Abbiamo visto
che i bambini orfani sono contentissimi di avere i coniglietti e le ovaiole nella loro casa e loro stessi si occupano di dare da mangiare. Noi continuiamo le visite a questo progetto.

Quanto al progetto delle mucche da latte, stiamo terminando la costruzione delle stalle. Le associazioni degli orfani continuano bene. In questo mese di marzo, abbiamo potuto visitare con Denis che è venuto in Burundi due parrocchie dove si trovano i vostri orfani. I responsabili continuano bene, ma purtroppo nella parrocchia di Buhonga hanno subito un grande furto. I banditi hanno scavato durante la notte un buco nel muro della casa della
parrocchia e hanno rubato 2.400.000Fr=€ 1200,00 e altri soldi e cose della parrocchia stessa. Stiamo vedendo come ricominciare le attività di queste associazioni scioccate e scoraggiate da questo fatto.

Ma ora vogliamo dedicare una parte di questa lettera a esprimere la riconoscenza più profonda e cordiale, nostra e dei vostri orfani, a chi li aiuta in modo straordinario. A parte le migliaia di “grazie” che a nome dei nostri e vostri orfani trasmettiamo a voi tutti, ecco un esempio singolare. Ettore che è volato in Cielo, ha voluto lasciare nel suo testamento una somma per sostenere i suoi 6 orfani per almeno 5 anni ancora. È c’e Walter con la sua fidanzata che, in occasione del suo matrimonio, ha voluto devolvere la somma di tutti i regali ai nostri orfani. L’altre giorno, sono venuti 2 universitari, un tempo piccoli orfani, portando un grosso dono per ringraziare chi li ha portati fino all’università. Un altro giorno è una bella ragazza a portare gli inviti del suo matrimonio. Era un tempo una piccola orfana. Vediamo che aumentano gli amici che insieme alla quota di adozione mandano una somma per aiutare in modo particolare i loro
orfani perché compriamo per loro medicine per curarli in caso di malattie particolari o per comprare loro nuovi vestiti o oggetti di scuola. Con nostra sorpresa una signora ha mandato un aiuto speciale per la scuola di arti e mestieri oltre che per i suoi due orfani. Terminiamo assicurandovi il nostro speciale ricordo e quello di ciascuno dei vostri orfani, con i nostri più
cordiali saluti.

Anne Marie,Mariette,Agnès,Jeanne,Donatien,Pilote De Dieu,Léopold,Richard,Luigi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *