Lettera di Marzo

Cari  amici che fate le adozioni e voi tutti che sostenete le nostre diverse attività. Ricevete i nostri saluti e quelli di ciascuno dei vostri orfani.

Con l’inizio del mese di marzo, ci rallegriamo perché il numero degli orfani malati di malaria e di febbre tifoide è diminuito in rapporto ai mesi di gennaio e febbraio.

La settimana dal 18 al 23 febbraio, abbiamo fatto la distribuzione dei viveri a 2.124 orfani di Kamenge e Rushubi. Durante la distribuzione, abbiamo avuto l’occasione di sensibilizzare i responsabili degli orfani e gli stessi orfani sul come prevenire la tifoide e la malaria. I responsabili ci hanno raccomandato di ringraziarvi per il prezioso aiuto  dei viveri che ci donate. Che  Nostro Signore Gesù  vi dia il centuplo.

Per quanto riguarda le piccole associazioni degli orfani, le loro attività continuano abbastanza bene. Per  migliorare il livello di vita degli orfani, abbiamo avuto la fortuna di avere un piccolo finanziamento di un progetto “Conigli e ovaiole” attraverso l’associazione il “Burundi Chiama”. É un piccolo progetto che raggiungerà un piccolo numero di associazioni: Coprirà più o meno 200 famiglie di orfani. Questo progetto consiste nel  dare una coppia di conigli con una gabbia in metallo e due ovaiole a ogni famiglia che ha accolto un orfano.

Un altro piccolo progetto in corso che è nato in occasione della visita in Burundi di Sergio Bellu e Giuseppe Mammana della Sardegna è quello delle mucche. Questo progetto chiamato “Vaccheria” consiste nell’allevamento di 15 vacche da latte che permette di aiutare gli orfani più vulnerabili. Stiamo preparando le strutture e vi informeremo nelle prossime lettere.

La situazione economica del nostro paese resta preoccupante. Al nord del paese, nella provincia di Kirundo, che era il granaio del Burundi, soffrono di vera fame causata dalla siccità.  La mancanza di carburante per i veicoli resta la causa dell’aumento dei prezzi per tutti i viveri. Non abbiamo nessuna informazione per quanto riguarda il dialogo tra il governo e quei  politici fuggiti dal paese.

Quanto a noi, continuiamo a seguire da vicino i nostri e vostri orfani. Terminiamo augurandovi una buona salute e buona fortuna nelle vostre attività. Buona quaresima.

Amicalmente, Anne Marie, Mariette, Agnès, Jeanne, Pilote De Dieu, Donatien, Léopold, Richard, Luigi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *